FOTOSETTORE – Off-grid – Parte II



QUADRI DI CAMPO 

 

Eccoci giunti alla installazione dei quadri di campo.
Come ho detto all’inizio della prima parte, il mio intento è quello di installare due inverter da 3 kw in parallelo in modo che,  se uno dei due si dovesse rompere, potrei lo stesso avere a disposizione energia dal sole, anche se in modo ridotto.

0001_2

Per questo motivo ho installato due quadri di campo gemelli.
Ho usato due quadri GEWISS da esterno a 18 posti.

Ogni quadro gestisce 4 stringhe ed è composto da 4 portafusibili doppi, 4 ponti di diodi (utilizzati ognuno per 1/4) montati su alette di raffreddamento  e due morsettiere utilizzate come “raduno” dei cavi positivi e negativi delle stringhe.

0002_2

0003_2

0004_2

Ecco un particolare dei due dissipatori dove saranno alloggiati i ponti di diodi .
Notate anche i buchi da 8 mm fatti sopra in modo che eventuale calore possa uscire dalla scatola.

Per fare in modo che i cavi abbiano meno dispersione possibile, ho acquistato una crimpatrice della CEMBRE e i relativi morsetti, adeguati ai cavi da  6mm.

 

2 commenti

  1. complimenti fotosettore!!! stai procedendo con una grande professionalità! :)

  2. ….e si, bisogna che poi venga sviluppata una centralina di controllo con arduino 😀 buona idea!

Lascia una risposta