INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 28 nov 2014, 14:33

Buona giornata a tutti.Sono nuovo iscritto e vorrei scambiare esperienze relative a questa antica tecnica di incisione.
Scrivo da Torino e sarebbe bello trovare altri in zona......Vedremo se l'argomento interessa.
Inserisco una immagine di un mio lavoro. Se gradite ne mostrerò altre.
Etabeta 47 (aldo)
Immagine
Immagine

Cm18x20 su piastre in alluminio mm2

A presto.....
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da maxlinux2000 » 28 nov 2014, 17:30

benvenuto al forum!! :D

bella la tua tecnica.
Mio nonno faceva cose del genere su rame... le trovi ancora in giro per i vecchi bar di bassano del grappa :)
Purtroppo io ero troppo piccolo e quindi non ho potuto imparare.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
veloce99
Messaggi: 937
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da veloce99 » 28 nov 2014, 20:18

Complimenti Etabeta ottimo lavoro,il primo,correggimi se sbaglio e inciso su lastra di ottone, il secondo su lastra di alluminio.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)

Pellettatrice:
http://www.youtube.com/watch?v=d8-XxIq4958
http://www.youtube.com/watch?v=OyS60tgA9rg

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 28 nov 2014, 20:35

Grazie per i complimenti,
Ambedue su alluminio. Soltanto che una è stata fotografata con luce artificiale,che ha dato la dominante rossiccia...
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7369
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da Arex » 28 nov 2014, 23:05

Benvenuto in Faidate Offgrid.
Bellissime opere, complimenti!
A dire il vero sarebbe interessante saperne un po' di più, non dico per imparare e copiarti bensì per capire quali procedimenti si nascondono dietro a questo genere di opere d'arte. Immagino ci voglia tanta esperienza, passione e ... chissà cos'altro visto che non ne so niente.
Buona permanenza in FaidateOffgrid
Arex
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 29 nov 2014, 15:01

Forse sarai contento di sapere che per realizzare le incisioni uso un martelletto da 2€ e un punzone (bulino) autocostruito
da una barretta quadra di mm.4 in hss .La parte anteriore molata a 45°. Questa è l'attrezzatura .....
Si blocca il pezzo/piastra e si inizia a incidere ,con piccoli colpetti,il disegno che si è impostato con un pennarello indelebile.Il resto sta nelle capacità dell'utilizzatore.Una discreta padronanza del disegno aiuta molto(NON c'è gomma per cancellare eventuali errori...deve essere "buona la prima"se no butti il pezzo.(sempre che sia un pezzo che si può buttare .....)

Credo che tutti possono provare.Io ho imparato da solo....ma ci ho dedicato delle nottate.Volevo assolutamente incidermi la moto.
Quindi prima di rovinarla ho dovuto impadronirmi sufficientemente(più di un anno) della tecnica.Ora sono sicuro di quello che faccio e la soddisfazione
è molta.Mi avevano chiesto una cifra rilevante per farla e sei mesi, almeno,per la consegna.(ma non come l'ho fatta io).
Magari metto un paio di foto per meglio spiegare cosa intendo.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 29 nov 2014, 15:20

ImmagineImmagine

Immagine

Yamaha MT 1700
Le canne sui cilindri rivestite in ottone(speculari)Ricavati da un tubo di scarico vecchio lavandino- Filtro aria con inserto in rame.
Ogni parte incisa è realizzata manualmente ,con gli strumenti descritti in precedente post.

Corollari.Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Ghoete)
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7369
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da Arex » 29 nov 2014, 22:56

Davvero molto ma molto bravo! Non apprezzo molto la moto così conciata ma nei particolari sei formidabile!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 29 nov 2014, 23:47

Non può piacere a tutti ,è normale. E' una personalizzazione nel vero senso del termine.Assolutamente diversa da tutte.
Molto apprezzata nel mondo Custom.Dove vanno perla maggiore soggetti del genere...
Immagine
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7369
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da Arex » 30 nov 2014, 0:08

Ciumbia !!! Bello anche questo ...
Peccato che non ti so aiutare per quel incisore .... speriamo negli altri ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
veloce99
Messaggi: 937
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da veloce99 » 30 nov 2014, 8:40

Forte. Etabeta,hai personalizato laa tua moto,l'hai praticamente tatuata a colpi di martello,bellissima
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)

Pellettatrice:
http://www.youtube.com/watch?v=d8-XxIq4958
http://www.youtube.com/watch?v=OyS60tgA9rg

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 30 nov 2014, 13:36

Purtroppo nel sapersi fare determinate cose si finisce per eccedere.....anche perchè avendola sottocchio ci si abitua a quanto già fatto,
si notano di più gli spazi "vuoti" che non quelli già incisi. Tanto non è mia intenzione privarmene.Poi il problema sarà di chi resta,e non
è detto che il lavoro di cesellatura non ne aumenti il valore quale pezzo unico,a prescindere dal modello di moto e dall'età.
Il rammarico sarà che io non potrò mai sapere come è andata la faccenda.....
Metto un'altra incisione.Spero di stimolare la creatività di altri,e di trovare chi si diletta ,come me,con questa tecnica.
Immagine in questa ho lavorato di fino per realizzare tanti piccoli particolari cm.13x18 alluminio mm2
Immagine stessa grandezza- Questa meno difficile perchè è un mezzobusto ,quindi più spazio per lavorare,
visto che non ho attrezzature che mi ingrandiscono il disegno da incidere ,se non dei comuni occhiali da vista.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7369
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da Arex » 30 nov 2014, 13:54

OOoooooooooo ma ... :woot: sono io che do i numeri o costui c'ha qualche dono extra ... la prima delle due ultime opere postate ha un effetto 3D incredibile.
Io credo che mi piacerebbe ma ho paura di non essere portato, non ho l'occhio per il disegno, praticamente sono negato...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da mastrovetraio » 30 nov 2014, 16:25

Arex, fai una fotocopia del disegno/foto/quelchevuoi poi prendi un ago e fai un mare di buchi sul disegno. Poi scocci la fotocopia sulla lastra e quindi ci passi sopra un sacchetto di garza con del carbone polverizzato (o un pennarello). Poi levi la fotocopia et voilà sulla lastra avrai la traccia precisa. È la "tecnica dello spolvero" che si usa da sempre per dipingere ceramica. Precisissima. Come vedi, anche se sei un asino assoluto in disegno, ti puoi divertire lo stesso.

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 30 nov 2014, 18:31

Guarda che neanche io sono Raffaello....Utilizzo le fotocopie .A volte ricalco con carta carbone ,non quella solita,ma alla grafite.
Oppure incollo completamente il disegno (con quella a stik che si toglie sotto l'acqua) poi con un bisturi ricalco tutto il disegno.
Tolta la carta mi rimane una traccia molto precisa da seguire.Se poco visibile ripasso con pennarello indelebile a punta finissima.
Ci vuole solo tanta pazienza e voglia,il tempo di preparazione è essenziale.
L'incisione che hai gradito è stata rifinita con la" punta secca" che è un utensile molto semplice...una punta sottile in acciaio piantata
in un manipolo/manico e serve per creare le ombreggiature o rifinire punti difficili. (io la uso per questo,ma non prendete nulla per oro
colato.Il mio modo di lavorare è del tutto personale e può non andare bene ad altri.
Ho affinato una tecnica mia a furia di provare e riprovare.Non è detto che sia corretta. Anche gli utensili per incidere sono autocostruiti.
Con materiali di recupero,dai chiodi per cemento alle punte in hss ,o a maschi per filettare..... ho provato e uso di tutto,a seconda delle
esigenze. Quello che pero è FONDAMENTALE è la molatura. Deve essere perfetta e levigata a specchio. Se no non si riesce a lavorare.
Immagine
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7259
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da Ferrobattuto » 30 nov 2014, 18:44

Sono sbalordito anch'io..... :blink:
E si che di roba a sbalzo in rame ne ho vista diversa in passato.
Questa non è solo "manualità", ma anche Arte. Penso che Mastrovetraio sia daccordo con me.
Però tutto questo meriterebbe una discussione a parte, almeno da questo post quì http://www.faidateoffgrid.altervista.or ... 52#pr38316 in poi, se non da prima. Quì nella sezione Presentazioni è sprecato.....
Le foto delle opere sono molto belle, però anche delle foto con l'attrezzatura e magari un lavoro ancora a metà con delle spiegazioni più particolareggiate sarebbero benvenute. Forse qualcuno ne sarebbe invogliato.....
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da mastrovetraio » 30 nov 2014, 20:35

Io sono rimasto senza fiato. Ho cercato qualcosa per ricambiare, ho libri dappertutto e ritrovarlo non è stato facile. Allego qualche foto, tratte da un libro di H.R.Giger, disegnatore/grafico/pittore svizzero, pazzo da rinchiudere ma con una gran mano. Magari Etabeta fosse così gentile da fare una "lectio magistralis" per insegnare a tutti noi come fa a fare le sue meraviglie !! Tanto di cappello, magari averti come vicino di casa.
Allegati
IMG_20141130_201629-1.jpg
IMG_20141130_201629-1.jpg (76.61 KiB) Visto 2684 volte
IMG_20141130_201613-1.jpg
IMG_20141130_201613-1.jpg (56.88 KiB) Visto 2684 volte
IMG_20141130_201524-1.jpg
IMG_20141130_201524-1.jpg (87.56 KiB) Visto 2684 volte
IMG_20141130_202214-1.jpg
IMG_20141130_202214-1.jpg (67.76 KiB) Visto 2684 volte
IMG_20141130_202156-1.jpg
IMG_20141130_202156-1.jpg (169.49 KiB) Visto 2684 volte

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 30 nov 2014, 22:23

Grazie Mastrovetraio,
le immagini mi confortano,se non altro so di non essere l'unico fuori di testa ad "acconciare" le mie moto con incisioni.
Per qualche lavoro iniziato e finito dovrei avere delle immagini,le cerco e poi le posto.
Attrezzatura ....ho accumulato credo una 20tina di kg di acciai vari recuperati nel tempo (mentre cercavo di capire cosa andava bene a me)
ma ,credetemi quello che faccio vedere l'ho realizzato tutto con 3(tre) limette da 3-5-6-mm alle quali ho molato la punta a 45° e asportato con molatura
i fianchi dentati. Limette di acciaio di ottima marca 7-8 € cadauna e un martelletto da 2€ dove sul battente ho saldato una rondella spessa e portata a pari.
(solo per avere una maggiore superficie battente,dato che la vista è concentrata all'incisione.)
Capisco che sembra tutto troppo semplice.....ma è la realtà. Quello che non posso suggerire sono le inclinazioni date ai miei bulini,perchè dipendono
molto dalla mano dell'utilizzatore,dalla profondità dell'incisione,dalla forza e inclinazione impostata.....tutte cose prettamente soggettive.
Ps. Ricordo di aver letto di un tagliatore di diamanti,che per capire dove imprimere e con quanta forza un SINGOLO colpo di martello ci sono voluti
più di tre anni......Non poteva permettersi di sbagliare il colpo. Fortunatamente non è così nelle incisioni.Qui di colpetti se ne danno a migliaia....
Quando inizio una incisione parto dalle parti più difficili e continuo il più a lungo possibile (sempre la notte io...)questo perche il giorno dopo se riprendo
il tratto cambia.Non c'è,credo,una delle mie incisioni che sia uguale come fattura. Poi ci sono le giornate si ..quelle ni..e quelle no! :cry: Credetemi
Immagine altra mia moto incisa
Immagine
Immagine Carter harley 1340
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da mastrovetraio » 1 dic 2014, 9:12

Sei bravissimo. Se posso darti un consiglio, prova a sabbiare. Esiste un aerografo della Paasche che fa al caso tuo, guarda il video Etching Doctor Who Glasses Without Chemicals Usin…: http://youtu.be/AgSCOdZ1GPU e se per caso ti serve una sabbiatrice più potente, costruirla è facilissimo.

Avatar utente
etabeta47
Messaggi: 214
Iscritto il: 27 nov 2014, 22:06
Località: torino
Contatta:

Re: INCISIONI PUNTA E MARTELLO

Messaggio da etabeta47 » 1 dic 2014, 13:12

Interessante....potrebbe essere una tecnica da abbinare alle incisioni,per fare sfondi o ombreggiature.
E' più una tecnica da aerografista che da incisore,e bisogna impadronirsi della tecnica.
Mascherare un disegno inciso,per sabbiare parti, diventa complicato. Tengo presente l'opportunità di intervento con sabbiatura....non si sa mai.
Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione (Goethe)

Rispondi

Torna a “Incisioni metalli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti