Canalizzare la propria stufa - Varie

Moderatori: eneo, CB900RED

Rispondi
Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da forma » 16 gen 2013, 23:42

Apro questa discussione semplicemente perche' ho intenzione di canalizzare tutti e due i ventilatori della mia stufa e rendere cosi' in tutta la casa la temperatura piu' omogenea possibile.Voglio installare due tubi a soffitto che partono dalla stufa e distribuiscono a mezzo di quattro bocchette di mandata l'aria calda. Su di un motore installerei un modulo ad y con due uscite e due bocchette: una per ogni stanza da letto. Sull'altro motore farei la stessa cosa canalizzando l'aria calda, con una bocchetta in salone e l'altra in cucina. Userei un tubo in alluminio opportunamente coibentato. I tubi andranno fissati al soffitto e poi rivestiti con il cartongesso. Chiedo gentilmente a voi come posso procedere al fissaggio dei tubi e con quale materiale.Ecco i tubi che userei per il lavoro.http://tinypic.com?ref=2ptb5w5Immagine

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da forma » 19 gen 2013, 15:03

Cosa ne pensate dei tubi? Io li vedo un po debolucci e ho paura che se si dovessero usurare al punto di doverli sostituire dovrei rovinare il cartongesso che dovrei utilizzare per chiudere il tutto.Alcuni sostengono che i tubi lisci siano i migliori da utilizzare e quelli in pvc sarebbero anche piu' economici. In tal caso con quale materiale si potrebbero coibentare? Dove acquistare questo materiale? Sicuramente l'ultima soluzione e' quella piu' economica e secondo me anche la piu' duratura nel tempo.Mi aiutate?

Avatar utente
Etci
Messaggi: 29
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da Etci » 19 gen 2013, 15:17

Se posso essere di aiuto, ho canalizzato i due ventilatori esattamente come hai intenzione di fare tu, con una variante, ho usato un solo modulo ad y per servire il piano terra e un allacciamento diretto con il secondo motore per il piano superiore. Per fissare a muro il tubo, coibentato con lo stesso cappottino della foto, ho usato delle fascette in ferro dentate dalla lunghezza di 50 cm. con chiusura a clack e con già inserita una vite ad espansione. Per quel che riguarda il tubo di canalizzazione, ho istallato tubi zincati rigidi, sempre da da 8, e non flessibili perché sembra che col tempo si formino delle micro fessure lungo tutto il tubo flessibile.

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da forma » 19 gen 2013, 15:24

Ciao etci. Come vA la tua stufa ora? Hai canalizzato la stufa di cui hai cambiato i parametri? Scusa se ti faccio un po di domande:Saresti cosi' gentile da postare il link o la foto dove poter vedere le fascette? I tubi che hai installato li hai coibentati? Potresti postare qualche foto?Infine: i tubi che ho postato e che purtroppo ho gia' acquistato ad un costo di 106 euro pensi che non siano idonei al lavoro che dovrei affrontare?

Avatar utente
Etci
Messaggi: 29
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da Etci » 19 gen 2013, 15:25

Va da sè che solo dopo aver fissato il tubo a muro (ma adiacente anch'io al soffitto), l'ho ricoperto col cartongesso.

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da forma » 19 gen 2013, 15:27

Nessuna coibentazione?

Avatar utente
Etci
Messaggi: 29
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da Etci » 19 gen 2013, 15:30

La stufa è la stessa. Per il costo mi sembta di aver speso, nel 2010, 6 € al metro per il tubo zincato e il doppio per la coibentazione. Per un tot. di 9 m. circa per il piano superiore e 6 m. circa per quello inferiore.

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da forma » 19 gen 2013, 15:33

Che materiale hai usato per la canalizzazione?

Avatar utente
Etci
Messaggi: 29
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da Etci » 19 gen 2013, 15:38

Come riferito pocanzi, lo stesso capottino della foto.Scusami, lo stesso cappotino della foto per la coibentazione e tubi rigidi in zinco per la canalizzazione.

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da forma » 19 gen 2013, 15:42

Il tubo che ho acquistato dovrebbe essere adatto proprio al tipo diLavoro che devo affrontare. Hai informazioni in merito a quello che mi hai riferito nel tuo mess circa il fatto che i tubi flessibili con il tempo sono soggetti ad usura. Quello della foto e' in alluminio sottile con l'anima d'acciaio che da la forma circolare alla struttura, inoltre e' microforato per attutire il rumore dei ventilatori.

Avatar utente
Etci
Messaggi: 29
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Canalizzare la propria stufa - Varie

Messaggio da Etci » 19 gen 2013, 19:32

L`unica informazione che ho è che lungo il tubo in alluminio si formano, col tempo, delle micro fessure tanto da renderlo dispersivo, certo non con una coibentazione (ma come si fa a coibentare tutto il tubo senza tralasciarne alcuni spazi?). Ora, se queste micro fessure vengono già create in fabbrica allo scopo di ridurne il rumore dei motori, francamente mi è nuova ma certamente interessante. Posso solo costatare che, in termini di db, non ho trovato alcuna differenza tra il tubo flessibile, istallato un tempo dalla ditta, con quello rigido sostituito da me. Tant`è che il rumore percepito dalla bocchetta d`aria della stufa, che attualmente mantiene ancora 20 cm. di tubo flessibile, mi sembra essere uguale a quello percepito nelle altre bocchette a tubo rigido. Se qualche amico del forum avesse una ulteriore adeguata conoscenza o una significativa esperienza in merito, mi farebbe piacere saperne di più.

Rispondi

Torna a “Varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti