costruire un trituratore per compostaggio

Moderatori: Arex, CB900RED

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7494
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da Arex » 18 dic 2015, 9:30

Ragazzi è molto interessante. Che ne dite di aprire una discussione in merito e metterci i post che qui non centrano niente?
Diventa un minestrone ... ;)
Arex
P.s: Paolo se te la senti di realizzare uno schemino ben venga. Io ho postato quel articolo per dire che è impossibile cavare Kw/h dal ns corpo. Quando hai scritto 500Watt, volevi dire Watt/h, giusto??
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1019
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da jpquattro » 18 dic 2015, 9:41

No, no.
Sono due grandezze diverse.
Una è una potenza, l'altra un'energia io sviluppo una Potenza di 175 Watt (senza il K!!! :D ) per pochi secondi, ma sempre potenza è.

Fra Kw e Kw/h c'è una grande confusione...

Paolo

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1019
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da jpquattro » 18 dic 2015, 9:47

Per fare un esempio torniamo alla bicicletta: Se io mi metto a pedalare, magari a un ritmo un po' più tranquillo, diciamo a 100 Watt, e continuo per 5 ore, ho prodotto un LAVORO di 500 Watt/h.
se lo faccio per 12 minuti (0,2 ore), ho prodotto un lavoro di 100 x 0,2 = 20 Watt/h

Paolo

Avatar utente
Alain
Messaggi: 314
Iscritto il: 16 set 2015, 8:47
Località: prov. di MN

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da Alain » 18 dic 2015, 16:35

Scusate, non per voler fare il saputello, anche perchè non lo sono affatto ma, visto che commettevo anch'io lo stesso errore (forse per analogia con i km/h) di considerare (o almeno scrivere) i wattora o i kilowattora come una frazione e siccome so che anche voi ci tenete parecchio alla correttezza e alla precisione, vi ricordo che si dovrebbe scrivere kWh e Wh o tutt'al più, trattandosi di un prodotto, kW*h e W*h.
Mi scuso anche per l'OT.

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da mastrovetraio » 18 dic 2015, 20:16

Mi sembrava ovvio che un umano non può in alcun modo esprimere 36 kW/h, speravo che di conseguenza si cogliesse l'assurdità di un trituratore da 250~750 watt. Con quella potenza neanche il sanitrit®..........

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7494
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da Arex » 18 dic 2015, 20:54

:lol: .... Si però non scrivere cose che sembrano veritiere ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1019
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da jpquattro » 19 dic 2015, 10:03

Nel frattempo vorrei far sommessamente notare che il calcolo del nostro mastro non è solo esagerato, è proprio sbagliato...
Era questo il motivo del mio post...
Scusa mastro...

Paolo

Avatar utente
andel55
Messaggi: 37
Iscritto il: 8 dic 2015, 19:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da andel55 » 19 dic 2015, 14:27

jpquattro, se non sbaglio, conferma la mia teoria e io confermo la sua nota dei 140 euro......non ho voluto metterla in discussione per non continuare ad alzare ulteriore polverone!!!
Comunque, per tornare al tema volevo informare che sto lavorando per realizzare la bestia stritolatutto!!!...almeno spero!!!
Come spesso mi succede, però, dopo prova e riprova prima di cominciare ho cominciato col primo errore facendo la sede della lama al contrario!!!.....tutto si rimedia!!...a questo punto, visto che devo tagliare e saldare mi chiedo......ma la lama è meglio che prenda il pezzo dritto, inclinato verso l'interno o verso l'esterno????????.......dalle mie esperienze con pialla a mano devo dire che spingendo la pialla che avanza obliquamente taglia molto meglio!!!....in questo caso non saprei in quanto verso l'esterno si avrebbe una ulteriore spinta centrifuga........non so....direi che una piccola inclinazione verso l'interno potrebbe essere interessante!!!!!....che ne dite?????
Anzi...direi che anche con lama dritta si ha una spinta all'esterno!!....mahhh...mentre faccio la seconda sede se quqalcuno dice la sua......

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1019
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da jpquattro » 19 dic 2015, 14:54

andel55 ha scritto:...
Invece, giusto per meditare; i 10 w sono la potenza registrata al momento che se si prolunga per un ora si ha 10 Kwh.....su questo penso che non ci siano dubbi!!!


Eridagli. Provo a mettere i puntini sulle i...
Al solito grande confusione fra lavoro e potenza.
Definiamo il lavoro: è la quantità di energia necessaria per ottenere un certo risultato, a prescindere da quanto tempo ci mettiamo.
se sposto la lavatrice dal pian terreno al primo piano ci vuole un certo lavoro (inteso come grandezza fisica non come attività dei facchini che la spostano...) sia che ci metta un secondo sia che ci metta un mese, infatti se uso un argano fortemente demoltiplicato, la lavatrice la sposto con due dita, magari ci metto due ore ma la sposto.
La potenza è la misura della capacità di fare un certo lavoro in un certo tempo. Un motore da 1 Hp alza 750 Kg di un metro in un secondo.

Se misuro il lavoro (o l'energia, è lo stesso) W*h significa che il lavoro di 1 wattora è il lavoro che fa un motore della potenza di 1 Watt nel tempo di un'ora. se ho un motore da 10 Watt di potenza (il nostro ciclista) attivo per un'ora ho 10 Wattora...

Paolo

P.S. ho messo l'asterisco, invece della linea di frazione. lo so che il tempo va moltiplicato ma mettere la linea di frazione l'ho sempre visto un uso comune, immagino inteso più come un separatore fra potenza e tempo piuttosto che un operatore matematico di divisione.
Comunque intendere come divisione è senza dubbio sbagliato...

P.P.S. 800 Watt... ma sei sicuro? sarai mica un recordman mondiale? Io sul cicloergometro ci sono stato diverse volte purtroppo, e ti assicuro che 800 Watt sono tanti, ma tanti tanti...

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da mastrovetraio » 19 dic 2015, 15:05

Andel, la tua teoria parte dal presupposto che tu (ciclista) possa esprimere 850 watt (anche se per un breve periodo) e QUINDI si possa fare un trituratore con un aggegio che assorba un massimo di 750 watt. Teoria che è tutta da dimostrare e che nessuno ha condiviso. Io ho volontariamente scritto assurdità per farti comprendere l'assurdità del tuo presupposto. Tonando alla realtà, con il mio trituratore da 2400 watt i rametti da uno/virgola/cinque centimetri devono essere assolutamente secchi, altrimenti passano sul rullo tagliente indenni. Stessa cosa accade con le canne (fragmita, arundo donax et similia) che si schiacciano ma non si tagliano. Esce fuori una specie di fettuccia.

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da mastrovetraio » 19 dic 2015, 15:35

Sempre per ragionare. La mia accetta (ascia spaccalegna) pesa 8 kg, quando sono "in vena" con un colpo ben assestato spacco un ciocco spesso anche 30 cm. In un solo secondo !!! Qui nel link c'è uno spaccalegna elettrico con motore da 1500 watt.. Qual'è il nesso logico ?? http://www.fabio.pro/macchine-giardino/ ... -52a-95452

Avatar utente
andel55
Messaggi: 37
Iscritto il: 8 dic 2015, 19:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da andel55 » 19 dic 2015, 16:45

Prima di tutto chiedo perdono per il mio errore madornale!!!!!.....è chiaro che è una svista mettendo un K di troppo!!!!...anche perchè dopo faccio esempi con la teoria giusta......se il dilemma è partito da questo errore chiedo scusa a tutti!!!!....è chiaro: potenza istantanea 10W protratta per un'ora abbiamo 10Wh...azz.....
800W????.....non saprei....non ho mai misurato.....ho sparato???....sicuramente , un mio amico dice che registra 600W ed io lo stacco quando voglio...così, forse ho esagerato!!!....ti assicuro, però, che della mia età non ce ne sono molti che tornano a casa riposati!!!...almeno nella mia regione!
Per la questione di quanti W o Kw ci vogliono per tagliare legna è una domanda interessante. Come dicevi qualche post fa è tutta una questione di equilibrio e penso che i produttori non vogliono che il loro attrezzo si fermi al primo pezzo duro...mahhhh...non so ma ho la sensazione che il sistema che usano i russi, dei tuoi link mastrovetraio, delle lame che girano insieme e che stozzano i legni sia il più efficiente. Non mi sembra di aver detto che si riesca a tagliare con 800W......ho provato ad indovinare che potenza avesse il tuo trituratore.....dopotutto prima di questa discussione non ho mai avuto a che fare con trituratori vari......avevo solo visto dei filmati di cippatori del tipo "Arex". Per me è un mondo nuovo!!

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da mastrovetraio » 19 dic 2015, 18:35

Efficienza. Bellissima parola. Stamattina abbiamo (io e mia moglie, non ho pretese Reali) una piastra ad induzione. MERAVIGLIA meravigliosa, anche se OT.
Proprio nella ricerca della Santa Efficienza mi sono sciroppato, analizzando il pdf che allego parola per parola. Parla di cippatrici a disco ed a tamburo, con prestazioni incredibili. Ma nulla di applicabile al tuo problema. Ho riletto più volte il post iniziale, praticamente devi macinare spazzatura o poco più, roba morbida. Io proverei con un decespugliatore abbastanza potente, con lame al posto del filo. Nulla di inventato, esiste già e funziona benissimo. Basta mettere la roba da macinare dentro un contenitore in legno o, meglio, in una buca in terra. Ecco, questa è la Massima Efficienza, dato che in campagna il decespugliatore serve, e magari già cel'hai.
Allegati
BROCHURE-HandFedChippers-2012.pdf
(2.58 MiB) Scaricato 621 volte

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da mastrovetraio » 19 dic 2015, 18:48

Io ho questa"testa di taglio" che utilizza filo di grosso spessore. Dura un'eternità, è sicura, e taglia anche erbacce di grosso diametro. Ci vuole un dcespugliatore potente con motore a scoppio, ma se hai un motore elettrico da almeno 2 hp si potrebbe provare.....
Allegati
_24_b510.jpg
_24_b510.jpg (35.7 KiB) Visto 2791 volte

Avatar utente
andel55
Messaggi: 37
Iscritto il: 8 dic 2015, 19:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da andel55 » 19 dic 2015, 22:03

si, devo tagliuzzare scarti di verdura, frutta, foglie secche e legnetti. Ho già provato con gli scarti dentro un bidone e un frustino col trapano...praticamente ho saldato una piattina di circa 10 cm. all'estremo e gli ho dato una sagomata e resa un pò tagliente ma non mi ha dato buoni risultati, per reggere il trapano è pesante, schizzi dappertutto, le foglie non le sminuzza, le solite bucce d'arancio e mele non le intacca!!
Ho due decespugliatori, uno elettrico con filo per piccoli interventi vicino casa ed uno a motore con cui lavoro senpre con disco rigido.
Se va male con la smerigliatrice si può provare ma già vedo tutto che schizza!!.....
Le sedi e il fermo per le lame sono fatte, domattina giro in bici e nel pomeriggio, se tutto procede bene, assemblo il disco. penso che potrebbe uscire un buon biotrituratore......l'unico dubbio resta il numero giri....è da vedere!!!

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7494
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da Arex » 19 dic 2015, 22:33

Che ne dici di mettere una foto prima di testarlo?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 845
Iscritto il: 26 mag 2013, 18:23
Località: ravenna

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da CB900RED » 20 dic 2015, 0:09

salve io come trituratore uso questo e devo dire che il risultato e' ottimo ;)
mi spiego prima che avessi la pellettatrice usavo tutto il materiale che riuscivo a cippare come compost
cioe' facevo dei mucchi di materiale derivato da potature e sfalci d'erba per fare compost che dopo circa sei mesi diventava dell'ottimo concime per orto e fiori ;)
queste foto rendono l'idea di quanto materiale e' stato cippato ;) ;)
questo senza dover triturare tanto il materiale ;)
un saluto cb900red
Allegati
IMG_4595.JPG
IMG_4595.JPG (752.06 KiB) Visto 2771 volte
IMG_4594.JPG
IMG_4594.JPG (871.98 KiB) Visto 2771 volte
IMG_4589.JPG
IMG_4589.JPG (677.06 KiB) Visto 2771 volte

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da mastrovetraio » 20 dic 2015, 8:24

Grazie, CB. Con una ricerchina di un minuto, ho trovato cosa ha in pancia il tuo trituratore. Rullo e pressore. Sembra proprio che sia il sistema più usato. Una velocità periferica del rullo contenuta mette al riparo da danni a cose e persone, penso che sia per questo motivo che non sono riuscito a trovare trituratori a disco........mi piacerebbe poter fare un raffronto di rendimento tra i due sistemi, ovvero quanti kg/kWh
Allegati
BoschAXT2200cog.jpg
BoschAXT2200cog.jpg (18 KiB) Visto 2764 volte

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 845
Iscritto il: 26 mag 2013, 18:23
Località: ravenna

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da CB900RED » 20 dic 2015, 13:41

ciao mastrovetraio eessaattoooooo :D
e dico che va che e' una meraviglia
il bello e' che quando non riesce a digerire qualche pezzo un po piu' grosso si blocca ed inizia a girare alla rovescia ;)
il motore e' 2200W e gira a 1400 giri pero' e' molto ridotto e silenzioso ;)
metto la foto di come lavora
un saluto cb900red
Allegati
Meccanismo rullo portafresa.jpg
Meccanismo rullo portafresa.jpg (620 KiB) Visto 2758 volte

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: costruire un trituratore per compostaggio

Messaggio da mastrovetraio » 20 dic 2015, 13:54

Ciao, CB. Ma 1400 rpm li fa il rullo tagliente ? Mi piacerebbe vederlo smontato a pezzi, vedere come/dove è il parastrappi.....l'asse di rotazione del rullo è enorme, mi fa credere che i giri siano bassi e la coppia alta, al contrario di una pialla elettrica.....

Rispondi

Torna a “Biomassa pellet e legna”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti