Consumi desktop.

Rispondi
Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7079
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Consumi desktop.

Messaggio da Ferrobattuto » 24 feb 2015, 21:34

Per "Desktop" intendo la "scrivania" su cui sono posati i computer e relative periferiche, sotto cui c'è l'UPS con la batteria esterna da auto.
Il tutto è collegato ad una singola presa a muro tramite la spina dell'UPS, a cui sono collegate due ciabatte ciascuna con interruttore.
Sulla scrivania ci sono, un computer "assemblato" con relativo monitor piatto, tastiera, mouse, ecc, casse amplificate di piccola potenza e stampante, questi collegati tutti ad una ciabatta. Poi il modem ADSL (Alice), il piccolo PC HP t5540 con monitor piatto, tastiera, mouse e HD SATA USB esterno, tutti questi collegati ad una seconda ciabatta, con in più la lampadina a LED da 4W.

Da 240 giorni stò monitorando i consumi con un wattmetro passante, di quelli che si infilano sulla presa prima della spina degli utilizzatori.
Il consumo totale di tutto risulta di 222,4KWh che spalmato sui 240 giorni risulta essere di 926,66Wh giornalieri di media.
Il consumo minimo rilevato dal wattmetro risulta essere di soli 2,2W, che corrisponde al consumo dell'UPS "spento" ma con la spina inserita, e pertanto con batteria in carica di mantenimento, completamente carica.
Il consumo massimo rilevato è invece di 326,3W, che sicuramente corrispondono al "tutto acceso e in funzione".
Il piccolo HP è in funzione 24 ore al giorno, con HD tastiera e mouse collegati ma il monitor spento. Naturalmente anche il modem. In questa configurazione il consumo è di soli 27W, mentre accendendo anche il monitor il consumo sale a 50W circa, ma viene acceso solo quando sono presente, ossia dalle 2 alle 6 ore al giorno di media.
Il computer "grande" consuma in media 120W, oscillando dai 90 ai 160W a secondo dell'uso che se ne fa. Fortunatamente ormai lo uso saltuariamente, per qualche uso particolare o per stampare qualcosa. Ultimamente ha lavorato un po' di più per rimpaginare e correggere un romanzo, e per stamparlo.
Non ho controllato i consumi della stampante, ma nel totale del tempo si usa piuttosto saltuariamente.

Stò considerando seriamente di rendere indipendente la scrivania dall'impianto di casa, mettendo qualche pannello sul tetto posteriore, appena fuori dalla finestra, con cui ricaricare la batteria dell'UPS. Visto che il consumo medio di casa è di soli 4216,44Wh giornalieri, potendoci togliere i 926,66Wh dei computer, scenderebbero a 3389,78Wh, con un risparmio annuo di 338KWh sui 1539 conteggiati quì: viewtopic.php?f=68&t=2699#p45680
La spesa annua scenderebbe da 358,34€ a 279,64€ con un risparmio di 78,7€

Dei pannelli, usati ma perfettamente funzionanti, li ho già, si tratterebbe di dimensionare la capacità di accumulo di una eventuale batteria.... Ma potrei usare una delle due "gemelline" da 220Ah attualmente collegate al pannello rotto sotto test.
La capacità potrebbe sembrare esuberante, rispetto al consumo medio, ma non lo sarebbe se rapportata ad un eventuale consumo di picco. L'UPS regge tranquillamente carichi di 200W anche per tempi prolungati, mentre sicuramente tiene i 400W per brevi periodi, come descritto quì: forum/viewtopic.php?f=7&t=55#p510 D'altra parte, sapendo di dipendere dall'inverter dentro l'UPS basta fare attenzione ai carichi.
Per ora mi manca solo il regolatore, purtroppo in questo caso necessario in quanto si tratta di pannelli a 36 celle e non a 30. Ma credo che col risparmio del solo primo anno ci uscirebbe benissimo.

A qualcuno potrebbe sembrare superfluo impegnarsi "tanto" per risparmiare così "poco"..... Ma meglio cominciare con poco e fare esperienza.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Arabongolo
Messaggi: 195
Iscritto il: 2 gen 2015, 22:04
Contatta:

Re: Consumi desktop.

Messaggio da Arabongolo » 24 feb 2015, 23:36

Perchè no, interessante! Lo stesso ragionamento lo avevo fatto per l'illuminazione di casa. Poi se salta la corrente si ha comunque la luce ^^
Chi non risica, non rosica! Chi non compra e non vende, non sale e non scende!
L'acqua... fa ruggine!
Ah, dimenticavo : "Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato, nella mia proprietà, per studio e/o hobby"

Rispondi

Torna a “Hardware”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite