Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Fabio13
Messaggi: 111
Iscritto il: 19 ago 2012, 18:38

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da Fabio13 » 2 apr 2013, 22:32

Io ho una vecchissima HP 694, stampante a getto d'inchiostro per porta parallela. Meccanicamente ed elettronicamente niente da criticare, semplicemente un "trattorino"! :)
Il problema è che non sono mai riuscito a ricaricare il nero perché la cartuccia è di tipo "a depression", quindi nel momento che la buchi per inserire l'inchiostro entra l'aria e il liquido inizia a gocciolare dagli ugelli della testina. :(

Ferrobattuto ha scritto:Se guadate sulle schede madri attuali, anche quelle di marca, vedrete che intorno al dissipatore del calore della CPU (oggigiorno delle vere e proprie "stufette".....) ci stanno montati tutti gli elettrolitici di filtraggio delle tensioni di lavoro, ossia stanno proprio nel posto dove NON dovrebbero stare. Sono tra gli unici componenti elettronici che si deteriorano con il calore. Un mio amico si è intestardito a cambiarceli tutti, ma è un lavoro improbo, e bisogna saperlo fare, che altrimenti si butta tutto ugualmente.


Mi hai ricordato il mio vecchio Athlon che aveva smesso di funzionare e rimisi in "carreggiata" con un intervento non proprio elegante. :)

Immagine

Ce l'ho ancora quella scheda, l'ultima volta che l'accesi funzionava ancora.

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7252
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da maxlinux2000 » 2 apr 2013, 23:28

volendo linux lo puoi fare stare anche in 1.44MB ...un vecchio floppydisk :mrgreen: come per esempio free-sco un ottimo firewall con tante cosine utiuli per la rete.

tuttavia una versione moderna di linux, con il minimo necessario per compilare con gcc ,solo console, servono almeno 500MB. Un altro GB se vuoi l' interfaccia grafica.
Il problema è che allora devi abbandonare ubuntu..... si tratta di una distribuzione per gente appena approdata in linux e ci vogliono minimo 6 mesi per disintosicarsi da winwdows :mrgreen: :mrgreen: oltre che per imparare i concetti minimi di unix.

ci sono delle ottime minidistribuzioni che occupano pochissimo spazio.... fai un giro in wikipedia e fatti una idea

http://it.wikipedia.org/wiki/Distribuzione_Linux

una veramente piccola basata in debian è la Damn Small Linux, ma devi conoscere bene linux e anche le tools di debian per poterla usare ocn soddisfazione, tuttavia è un ottimo banco di prova.

qui ci sono molte altre mini-distro
http://en.wikipedia.org/wiki/Lightweigh ... stribution

ma non sarebbe conveniente cambiare l' HD del computer? il mese scorso ho comprato un HD esterno da 1TB per 49 €!!
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
elettrauto
Messaggi: 529
Iscritto il: 13 lug 2012, 18:49

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da elettrauto » 3 apr 2013, 0:44

Stavolta mi autodenuncio :mrgreen: , sono finito OT su Linux nella discussione della stampante, se siete d'accordo seleziono le parti riguardanti linux e poi voi le traghettate nella discussione apposita?

Per non inquinare l'apostrofe di Ferro ai costruttori di stampanti (woot)

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7079
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da Ferrobattuto » 3 apr 2013, 14:02

Lascia tutto così, non fa niente.....
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
calcola
Messaggi: 565
Iscritto il: 18 ott 2012, 9:51

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da calcola » 3 apr 2013, 21:55

infatti per provare il primo tipo di Ubuntu ho provato sul portatile, altrimenti avrei messo due HD


Uso Ubuntu 11.04 e mi trovo bene, sul netbook uso la 12.qualcosa e va bene anche quella, purtroppo certe cose si possono fare solo con windows. Alcune case software non rilasciano le versioni per ubuntu/debian solo windows. Talvolta con vine si riesce a risolvere, non sempre però. Così ho installato windowsXP su un HD removibile USB (non è stato facile XP vorrebbe l'HD fisso), nei casi in cui non posso farne a meno collego l'HD esterno e riavvio.

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7252
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da maxlinux2000 » 12 apr 2013, 16:05

ok, alla fine ho comprato per ben 35€ una stampante multifunzione, usata della Brother modello dcp-350c.

Immagine

Non ha bisogno di un sistema Ciss in quanto è già incorporato, infatti i 4 serbatoi si mettono di lato e rimangono fissi durante la stampa, quindi significa che l'inchiostro arriva alle testine attraverso dei tubi.
I serbatoi sono semplici contenitori senza elettronica ne contatti. Due semplici valvole in plastica e gomma per fare uscire la tinta e entrare l' aria.
Naturalmente si trovano serbatoi compatibili a prezzi molto bassi (io li pago sui 2.5€ cad.).
Si trovano anche dei serbatoi maggiorati (equivalente a 7-8 cartucce normali) che possono essere riempiti con una sirigona senza neppure smontali dalla stampante.

La stampante è apparentemente molto robusta e pesante.
Ha anche un sistema operativo interno che gli permette si scansire le immagini e salvarle in una chiavetta usb senza neppure accendere il computer.
Può stampare anche delle foto jpg, sempre leggendo una chiavetta usb e senza bisogno del computer.

I driver per debian e redhat si scaricano direttamente dal sito della brother, infatti questa ditta, supporta pienamente linux.
Credo che per ubuntu i driver siano già parte della distribuzione, ma in ogni caso è facile installarli a mano.

Non ho ancora provato i driver per lo scanner, lo faró prossimamene (se mi ricordo :mrgreen: )

Spero che questa sia una buona e durevole stampante...per ora sembra ottima.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7079
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da Ferrobattuto » 12 apr 2013, 18:56

Ecco: facci sapere come va, che presto ti "ricopio". :mrgreen:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7252
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da maxlinux2000 » 12 apr 2013, 20:08

ha appena stampato 250 pagine a colori, e pur non essendo veloce, fa il suo lavoro. Ho appena tagliato due barre in alluminio per rilegare con il bostik.... domani vado dal ferramente a comprare un paio di grossi bulloni con dadi a farfalla :) e poi rilego.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
calcola
Messaggi: 565
Iscritto il: 18 ott 2012, 9:51

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da calcola » 13 apr 2013, 9:43

ottimo prodotto, anche se personalmente rimango fedele alle HP.

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7079
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da Ferrobattuto » 13 apr 2013, 21:11

Oggi sono stato alla fiera di Silvi Marina (c'è anche domani.....), cercando i banchi dei rivenditori di cartucce ed inchiostri per stampanti. Ce n'erano un paio, e uno vendeva i sistemi CISS, ma NON per le HP..... Per molte altre marche, tra cui anche la Brother, ma non per quella. :(
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7252
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Costruttori di stampanti? Bastardi.....

Messaggio da maxlinux2000 » 14 apr 2013, 14:04

Ferrobattuto ha scritto:Oggi sono stato alla fiera di Silvi Marina (c'è anche domani.....), cercando i banchi dei rivenditori di cartucce ed inchiostri per stampanti. Ce n'erano un paio, e uno vendeva i sistemi CISS, ma NON per le HP..... Per molte altre marche, tra cui anche la Brother, ma non per quella. :(


della brother puoi prendere una qualsiasi inkjet. Le cartucce pur essendo differenti, sono tutte formato serbatoio e le testine sono integrate nella stampante.

Ero li-li per comprare una laser, ma poi ho guardato quanto consumano e ho cambiato idea:

421W in stampa
62W in attesa
0.9W in standby

http://www.brother.es/g3.cfm/s_page/672 ... Type/specs

E siccome che quando stampo rimane accesa che 3 ore di fila, significherebbe un consumo di oltre 1.2kWh... troppi per un sistema fotovoltaico.

queste sono le cartucce che usa la mia stampante: (2.5€ cad)
http://www.infotinta.com/es/brother-dcp ... 000bk.html
[img]http://www.infotinta.com/8660-12896-large/cartucho-compatible-brother-dcp-350c-sustituye-cartucho-lc1000bk.jpg[/img]

qui invece i serbatoi con steroni :mrgreen: (il kit di 4 serbatoio, 32€)
http://www.infotinta.com/es/cartuchos-r ... 1000y.html
e qui il video


sono tanto grandi questi serbatoi che non si può chiudere lo sportello :mrgreen:
[img]http://img1.mlstatic.com/cartuchos-rellenables-brother-lc61-lc75-bulk_MLM-O-3871225184_022013.jpg[/img]

qui le bottiglie da 1/2 litro con i 4 inchiostri adatti (60€)
http://www.infotinta.com/es/tinta-para- ... quido.html

[img]http://www.infotinta.com/6978-11184-large/tintas-para-impresora-brother-pack-4-botellas-500ml-mas-liquido.jpg[/img]
Cogito, ergo NO SUV !!

Rispondi

Torna a “Hardware”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite