Macina per mais

Moderatore: maxlinux2000

Rispondi
Avatar utente
Hal9000
Messaggi: 864
Iscritto il: 14 lug 2011, 12:52

Macina per mais

Messaggio da Hal9000 » 11 set 2017, 8:00

Sono ormai 4 anni che coltivo il mais (o grano turco) e devo dire che è quello che mi dà meno da fare e ha la maggior resa, lo macino per fare la farina gialla, e per macinarlo avevo evitato quei picoli mulini perchè costavano oltre i 400 euro e mi pareva una esagerazione così ho preso un macina caffè scegliendo tra quelli più belli con le riduzioni sul motore che fanno girare la macina lentamente ma con elevata forza, simile a quello da bar, così la scelta è caduta su un kitchenaid dal costo di 200 euro.
E' vero che è progettato per il caffè mentre il masi è più duro ma è andato tutto bene fino al mese scorso quando l'innesto femmina a mezza luna lato motore dove si inserisce la macina si è svasato e quindi ora il motore gira a vuoto! :(
Potrei cercare il pezzo di ricambio ma è ovvio che poi si svaserebbe ancora visto che la mezza luna è appena appena accennata, se avessero fatto la mezzaluna più accentuata o un bel innesto rettangolare o di altra forma più tota quel macinino mi sarebbe durato una vita! la solita obsolescienza programmata.... :ph34r:

Comunque ho lì un sacco di mais non posso stare fermo e allora mi sà che andrò a comprarmi uno di quei mulinetti fatti apposta per i cereali da 400 euro (che botta di spesa) alla fine il detto "chi più spende meno spende" è proprio vero, avrei dovuto prenderne uno così fin da subito!

Un amico usa il "Queen 2 Hawos" ma vedo che la macina è fatta in corindone, così sono andato a leggermi cosa fosse questa corindone ed è un ossido di alluminio e la cosa non mi piace perchè l'alluminio non fa bene al corpo umano e tra le varie cose è anche causa dell'alzaimer, inoltre una macina si sa con il tempo si consuma, quindi assieme alla farina mangerei anche un pò di corindone (alluminio) mentre invece i vecchi mulini usavano ruote di pietra e sinceramente preferirei mangiarmi piccole quantità di pietra che di alluminio.

Voi cosa ne pensate?
Inoltre avete qualche marca o modello di mulino per mais da suggerire?

Avatar utente
Hal9000
Messaggi: 864
Iscritto il: 14 lug 2011, 12:52

Re: Macina per mais

Messaggio da Hal9000 » 11 set 2017, 8:18

Questi li fanno con la mola in granito, interessante anche se ovviamente più costoso:

https://www.getreidemuehle.com/it/il-cu ... r-cereali/

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2180
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: Macina per mais

Messaggio da Dolomitico » 11 set 2017, 10:59

Su ebay si trovano ruote o macine in pietra a prezzi decenti,se sono utilizzabili non lo so,è un'ambito completamente nuovo.
Sono classiche ruote che girano su un piatto,schiacciando i chicchi,oppure 2 dischi che immettendo il amis da sopra viene macinato per sfregamento,e esce i lati,magari si riesce a meccanizzarla:
http://www.ebay.it/itm/MACINA-MANUALE-I ... SwaeRZHTzY
Tutto dipende dalle quantità che tratti,se sono parecchie vale la pena investire in un prodotto professionale che ti da un risultato ottimo.
Le macine che hai postato sicuramente danno un risultato ottimo e regolabile.
Mentre le vecchie mole in pietra non so quanto siano i risultati..

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7077
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Macina per mais

Messaggio da Ferrobattuto » 11 set 2017, 14:51

Io ho qui un paio di vecchissime ruote da mola manuale, del diametro di circa 60cm, purtroppo ormai sbreccate e spezzate, fatte a mano in pietra, e in passato (anni '40 e 50 al massimo) abbondantemente usate. Quella superiore ha ancora il foro in cui si infilava il piolo per girarla a mano...... Mi immagino che "mazzo" si facesse chi doveva girarle per macinarci il grano per il pane quotidiano. :cry:
I vecchi di qui dicevano che erano fatte di "pietra francese". Cosa significhi non lo so, però hanno un aspetto "tosto", anche se non somiglia al granito.
Da diversi anni ho l'idea di rimettere insieme un mulino a pietre, di modeste dimensioni, per macinare granaglie per la famiglia. Quello che mi ha frenato è che almeno per adesso non abbiamo possibilità di produzione propria di cereali (anche se in passato ne avevamo e siamo dovuti ricorrere ai mulini ad acqua del posto) per cui la realizzazione sarebbe puramente hobbistica, però qui in zona si trova facilmente chi produce cereali e granaglie in modo "naturale" e alla vecchia maniera, per cui tutto sommato realizzarmi una vecchia macina con le ruote in pietra potrebbe avere il suo scopo, e motorizzarla con un motore elettrico qualsiasi neanche difficile.
Ragazzi, dalle vostre parti si trovano facilmente delle belle pietre dure e compatte, qualche ora di scalpello mazzetta e bocciarda potrebbe risolvere il problema in modo meno dispendioso e più piacevole.
Mi sono dedicato a scolpire pietre per necessità più di una volta, e posso dirvi che è un lavoro meraviglioso. Preso con calma e tranquillità (le pietre non vogliono fretta e insegnano la pazienza, sono li dall'inizio del mondo.....) alla fine ci si ritrova ad aver realizzato con molta soddisfazione qualcosa di bello e utile.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Rispondi

Torna a “L'isola di Crusoe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite